Il corto cinematografico: creatività e sfide

Il corto cinematografico

Un corto cinematografico è un’opera audiovisiva di durata inferiore ai 30 minuti. Questo formato offre grande libertà creativa, permettendo di esplorare storie, tematiche e stili visivi in modo intenso e conciso. Utilizzato sia da registi emergenti che affermati, è un mezzo prezioso per esprimere la ricca varietà culturale e artistica del panorama cinematografico.

Paura Moderna: Il nostro ultimo corto cinematografico

Un esempio di questa libertà creativa è il nostro corto cinematografico Paura Moderna. Nato da una collaborazione con Acrimònia per il loro magazine (NON) HO PAURA, questo progetto indaga sulle paure dei millennial e non solo, esplorandole in tutte le sue numerose declinazioni. Attraverso una narrazione ironica, dissacrante e visivamente stimolante, abbiamo cercato di dare voce alle ansie contemporanee che affliggono diverse generazioni.

corto cinematografico
corto cinematografico

Gli step per produrre un corto cinematografico

Produrre un corto cinematografico richiede diversi step fondamentali. Ve li raccontiamo seguendo l’esempio del nostro corto cinematografico Paura Moderna:

Ideazione e scrittura

Acrimònia ha scritto un soggetto, una breve storia che rappresenta sia ansie personali che collettive. Nella storia, un ragazzo fra i 20 e 30 anni vive diverse situazioni di ansia, fino ad arrivare da una cartomante. Da questo soggetto è nato un brainstorming approfondito che ha portato alla scrittura delle scene e successivamente alla stesura completa della sceneggiatura, con dialoghi, ambienti e personaggi ben definiti.

Pre-Produzione

Abbiamo creato uno storyboard dettagliato per visualizzare ogni scena, identificando gli oggetti necessari per il racconto, come le carte della maga, le “Minchiate” fiorentine del ‘500, che ironicamente rispecchiano la vita del protagonista. Dopo aver scritto i personaggi, abbiamo selezionato un cast talentuoso, Mattia de Gasperis e Margò Volo, e scelto location che rispecchiassero l’atmosfera della storia, come Brera e varie zone periferiche di Milano città intrisa della “cultura della performance”.

corto cinematografico
corto cinematografico
Produzione

Le riprese sono state pianificate meticolosamente per garantire efficienza e contenimento dei costi produttivi. Il numero di persone sul set doveva essere ridotto al minimo in modo da muoversi agilmente con solo due automobili: nella prima una crew ridotta di 5 persone, e nella seconda i due attori principali, il cliente e l’attrezzatura. Questi dettagli spesso sono trascurati e non valutarli complica i tempi di produzione.
Se non vuoi annoiarti con dettagli tecnici, passa al prossimo paragrafo. Per i nerd invece, ecco i dettagli: abbiamo usato una ZCam E2 F6 con sensore 6k full frame per le riprese, garantendo ottime performance in low light e un file ProresHQ per il grading. Le lenti erano della serie Art della Sigma in versione zoom F1.8, e il DOP Matteo De Martini (che conosce il funzionamento della luce meglio dell’Enel) ha valorizzato ogni scena con la sua abilità

corto cinematografico
corto cinematografico
Post-Produzione

Ci siamo concentrati su un montaggio preciso e incalzante, ispirato a “The Bear”. I primi frame mostrano elementi iconici di Milano come vetri a specchio dei grattacieli, auto che fanno baccano e muratori al lavoro, introducendo il protagonista Mattia attraverso vari spezzoni del suo quotidiano. Il color grading, curato da Gaetano Lombardi, ha trasformato ogni shot in poesia visiva.

corto cinematografico

Le sfide della produzione di un corto cinematografico

Produrre un corto cinematografico è complesso a causa delle limitate risorse finanziarie, delle difficoltà nel supporto logistico e della burocrazia. Tuttavia, con passione e determinazione, è possibile creare opere significative. Durante la produzione di Paura Moderna, abbiamo affrontato queste sfide con impegno, credendo fermamente nel valore aggiunto di creare contenuti per passione.

Dove trovare il corto cinematografico Paura Moderna

La distribuzione dei cortometraggi ha spazi limitati nei circuiti tradizionali. Paura Moderna è disponibile sul canale YouTube di Acrimònia. Guardatelo e fateci sapere cosa ne pensate!

Nonostante le sfide, il corto cinematografico continua a essere un mezzo potente per raccontare storie uniche ed innovative, dando visibilità ad attori, registi e altri creativi emergenti. Speriamo che questo racconto vi possa perlomeno divertire in questi brevi 5 minuti di “pellicola”.

Dai un’occhiata anche al nostro primo corto “Forse ti incontro, forse riconoscerete qualcuno!